facebook twitter pinterest instagram google +

news

Chef Livan premiato a "Salotti del Gusto"

/ 10 febbraio 2014
L’Executive Chef Massimo Livan dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant di Venezia premiato a “Salotti del Gusto”, la manifestazione che premia le eccellenze del made in Italy.
Livan ha ricevuto il premio “Perla” da Raffaella Corsi Bernini, ideatrice della manifestazione, per rappresentare al meglio il made in Italy..
 
Il parterre del prossimo evento è ricco d’importanti nomi del giornalismo e dell’enogastronomia. Massimo Livan, executive chef dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant, ristorante dell’Hotel Centurion Palace di Venezia, cinque stelle lusso della catena Sina Fine Italian Hotels, è l’unico chef del Veneto presente all’evento enogastronomico ideato che premia e unisce i migliori prodotti italiani. Dopo San Cassiano e Capri, il format dedicato alle eccellenze del made in Italy farà tappa a Firenze il 25 e il 26 aprile. Livan, oltre ad essere premiato, fa parte anche del comitato di premiazione “Perla” per il settore food “Abbiamo scelto lo chef Livan, perché attraverso la sua cucina – ha spiegato Raffaella Corsi Bernini, fondatrice di “Salotti del Gusto” - non solo comunica la specificità del suo territorio, ma lo reinterpreta, dandone una versione fantasiosa, unica, contemporanea”.
 
Soddisfazione anche da parte del General manager dell’Hotel Centurion Palace, Paolo Morra: “E’ un premio a tutto lo staff dell’Antinoo’s - spiega - Chef Livan è un ottimo coach: ha saputo fare squadra tra gli uomini della brigata, creando un bellissimo clima di lavoro e collaborazione”.