facebook twitter pinterest instagram google +

news

Il menu di San Valentino dell'Antinoo's Lounge & Restaurant

/ 29 gennaio 2016

Un menù che offre un percorso degustativo light, ma allo stesso tempo deciso, caratterizzato da contrasti tra piccante e acido, dolce e salato, ricco di accenni afrodisiaci, come i crostacei, il peperoncino e il cioccolato, senza mai dimenticare la selezione di materie prime di altissima qualità e l’attenzione ai colori e alle diverse tecniche di cottura.
 
 
Massimo Livan, Executive Chef dell’Antinoo's Lounge & Restaurant, il ristorante dell'Hotel Centurion Palace, cinque stelle lusso della Sina Fine Italian Hotels, ha ideato in occasione di San Valentino uno speciale menù: “The Power of Love”, per condividere con la dolce metà gustose e indimenticabili emozioni, avvolti dalle romantiche atmosfere di Venezia, la città dell’amore per eccellenza.
 
Avvolti dall'incantevole spettacolo del Canal Grande e dalle affascinanti atmosfere della Laguna, in un ambiente raffinato, caratterizzato dal sorprendente contrasto tra gli interni dal design eclettico e deciso e le architetture in stile gotico-veneziano dell'antico Palazzo Genovese, sede dell'hotel Centurion Palace, gli ospiti potranno degustare e assaporare i piatti che Chef Livan propone per celebrare l’amore.
 
Il raffinato menù prevede, per dare inizio alla cena, un brindisi all’amore con un Franciacorta DOCG “La Santissima” Brut – Castello di Gussago. Come antipasto sarà servito “Incontro di gamberi rossi con pepe rosa e sale Maldon su lingotto di mango e pesto di cerfoglio”: un piatto caratterizzato dalla dolcezza del gambero di Mazara del Vallo, un prodotto di altissima qualità, in misurato contrasto con l’acidità del mango, la freschezza del cerfoglio e le note piccanti e allo stesso tempo amabili del pepe rosa. «Si tratta di un’esplosione di sapori, una ricetta caratterizzata da accenni afrodisiaci dati dalla presenza dei crostacei, ma allo stesso tempo leggera e fresca», sottolinea Chef Livan.
 
Come primo piatto saranno serviti “Ravioli di baccalà con le tre consistenze di carciofi e menta”, fatti a mano, la cui peculiarità consiste nella cottura a bassa temperatura del baccalà e nelle tre diverse consistenze del carciofo (in crema, in polvere e saltato), e “Tagliolini freschi con astice cotto e crudo e radicchio di Treviso”, un’esaltazione del legame tra il mare, rappresentato dall’astice, e la terra, rappresentata dal radicchio di Treviso, eccellenza veneta conosciuta in tutto il mondo. Il secondo piatto sarà “Soffice di rombo con crema di topinambur e perle di caviale”, un piatto delicato valorizzato dal caviale e reso originale grazie alla presenza del topinambur, un tubero dalla consistenza simile alla patata e dal sapore che ricorda il carciofo. Per concludere, “Mousse di cioccolato e la sua terra, con polvere di peperoncino e salsa di ribes rossi”, un dessert a base di cioccolato 72% «reso speciale dal peperoncino che ravviva i sensi e conferisce al piatto un’aurea intrigante e maliziosa», sottolinea lo Chef Massimo Livan.
 
Il prezzo del menù, comprensivo di bevande e tasse, è di 150 € per persona.
 
«Ho prestato particolare attenzione - spiega Chef Livan - al rispetto della stagionalità e alla scelta dei colori nell’impiattamento per conquistare non solo il palato ma anche la vista».
 
«Venezia è da sempre la meta per eccellenza di coppie d’innamorati provenienti da tutto il mondo, soprattutto il giorno di San Valentino. I nostri ospiti potranno vivere la giornata più romantica dell’anno all’insegna dell’eleganza e dello charme», dichiara Paolo Morra, General Manager dell’Hotel Centurion Palace.
 
 
Antinoo's Lounge & Restaurant - Centurion Palace
L'Antinoo's Lounge e Restaurant è stato premiato dalla Guida Michelin con le Tre forchette rosse: "Ispirato ad un design moderno e raffinato, la scelta oscilla fra due sale una rossa e una bianca, con affacci sul Canal Grande". Il Gambero Rosso, Ristoranti d'Italia, gli ha attribuito due forchette.